Single Page Application

single page application, ovvero una pagina che si comporta come un applicazione

Per Single Page Aoplication (o SPA), si intende un sito web fatto da una pagina che offra una Rich Internet Application (ovvero abbia un interfaccia utente ricca, come i programmi che girano sul Desktop), e sia costituita da un solo documento html, e faccia un solo caricamento, percui non è ammesso fare reload per aggiornare i dati (è brutto lato utente, perché espone ad attese inutili) .
Grazie a Javascript è interattiva e puó modificare se stessa ed i dati li carica principalmente tramite: AJAX,webSocketWebRTC, Server-Sent Events.

Puó anche memorizzare dati persistenti (come nel DB) grazie alle API dell’html5 localStorageFileAPI IndexedDB, webDatabase.

Evitare i caricamenti dei dati è sempre una buona cosa perchè si evita la latenza introdotta dal caricamento dei dati in rete.

I vantaggi delle SPA sono che l’interfaccia è piú veloce e dinamica, l’utente riesce a vedere e modificare i dati rapidamente, la UX si arricchisce divenendo come quella Desktop.

I framework piú diffusi per lo sviluppo di SPA sono: AngularJs, react vue. Lo sviluppo utilizzando la versione 1.x di AngularJs si fa tramite javascript, mentre  la versione 2.x in typeScript che viene passato al compilatore che lo compila generando il javascript che gira nel browser (suona complicato, perché lo è),  react va scritta in javascript ES6 e compilata nel Javascript che gira nei comuni browser, anche se i linguaggi sono prossimi si tratta sempre di compilazione (debuggare puó essere tosto)  come in angularJs 2.x. Vue invece si scrive in Javascript.

Percui se propio non riuscite a fare a meno di un framework, usate Vue o AngularJs 1.x, ma se si ha esperienza sufficiente basta solo Jquery o persino solamente Javascript ed un pò di talento.

 

 

Come fecero i futuristi c’è pure il manifesto